Contaminazioni OpenBIZ 2010

Quando: 

Martedì, 11 Maggio 2010 (Tutto il giorno)

Lo scopo

Siamo convinti che l'OpenSource sia una risorsa che le aziende possano sfruttare.
Siamo convinti che l'OpenSource sia uno stile che non finisce solo sulle cattedre universitarie.
Siamo convinti che l'OpenSource possa offrire strumenti maturi per migliorare il business.

Queste convinzioni le vogliamo analizzare e proporre ad un dibattito pubblico per verificarle e confrontarle. Convinti che mischiare gli ambiti di conoscenza possa produrre nuove sinergie e delineare nuovi sentieri da esplorare. Una strada per avventurarci in nuovi percorsi di scoperta da cui poter trarre spunti di riflessione.

Da questo è nato il titolo dell'evento: Contaminazioni

L'occasione è stato l'incontro con una serie di persone leader nel loro settore, che avevano dimostrato interesse all'informatica ed in particolare alla filosofia OpenSource. Chi meglio di loro per guidare una riflessione costruttiva e limpida attraverso i temi della condivisione della conoscenza?

L'evento

L'iniziativa consta di 2 serate secondo la seguente timetable:

  • 20:30 - Accettazione
  • 21:00 - Evento
  • 22:30 - Chiusura Evento

Il dettaglio degli argomenti delle serate:

Relatore: Massimo Carnevali
Abstract: Il racconto di un'esperienza vissuta di innovazione in ottica Open Source dell'infrastruttura del Comune di Bologna.
Descrizione dell'ambiente ICT di una PAL
Fattori trainanti ed inibitori dell'innovazione
L'ambito legislativo di riferimento
I perché dell'Open Source
Le ricadute sul territorio
Relatore: Stefano Ballardini
Abstract: Riflessioni sul ruolo dell'informatica e in particolare del software opensource nei processi di valorizzazione della qualità delle produzioni e della gestione dell'azienda agricola.

La location

Le serate avranno luogo presso la Sala Congressi della Fondazione Banca del Monte e Cassa di Risparmio di Faenza, posta, come indicato dal marker, a fianco del Duomo di Faenza in via P. Costa nr. 2

Si segnalano tra i parcheggi nelle vicinanze:
A: Piazza 11 Febbraio, esattamente dietro il Duomo;
B: Piazza Martiri della Libertà;
C: Piazza San Francesco;